«

»

Mar 10

Stampa Articolo

TI-nspire per iPad

Da qualche giorno è finalmente disponibile anche sull’AppStore italiano l’applicazione TI-nspire CAS per iPad che porta la potenza di calcolo delle calcolatrici grafiche Texas Instruments sull’iPad.

Il sistema TI-nspire si basa sul software TI-nspire CAS, integrato nelle suddette calcolatrici o vendibile a parte per PC e Mac. Ora tutto ciò è a disposizione a costo decisamente competitivo anche su iPad. Il software è abbastanza versatile: può essere usato come calcolatrice molto evoluta, con un Computer Algebra System completo, che come calcolatrice grafica.

L’applicazione integra al suo interno diversi moduli che permettono di creare documenti interattivi di vario genere: fogli di calcolo, analisi statistica di dati, grafici, costruzioni geometriche. Consente quindi di affrontare un problema usando diverse rappresentazioni. TI-nspire CAS per iPad permette di condividere i documenti creati attraverso ITunes ed email ma permette anche di sincronizzarli automaticamente con Dropbox.

L’app è offerta in questo momento a 4.99€ invece di 29€. L’ho provata e sembra davvero interessante; il prezzo è decisamente competitivo se si considera che le calcolatrici TI-nspire costano 130€, mentre il solo software per Mac/PC ha un prezzo di 80€.

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/ti-nspire-per-ipad/

3 comments

  1. Maurizio

    Grazie per questa notizia che ho appreso solo oggi leggendo questo blog!
    Possiedo già la calcolatrice, che trovo molto comoda per tante cose, ma ritengo l’assenza dello schermo touch uno dei suoi più grossi limiti, in particolare per tutte le attività di geometria dinamica (usare il touchpad non è alla fine così comodo, anche se anni luce avanti rispetto al semplice pad direzionale che era presente nella primissima versione).
    Poter installare il software su tablet e smartphone credo rappresenti davvero una scelta vincente.
    E’ possibile in qualche modo sapere se è prevista una versione anche per Android?
    Mi chiedo a quale indirizzo della Texas Instruments si potrebbe scrivere per richiedere informazioni.
    Grazie mille!
    Maurizio

  2. Michele Passante

    Non sembra che, per ora, vi siano piani per portare l’applicazione su Android. Posso solo dire che l’interfaccia per creare figure geometriche può essere migliorata di molto. Ho una TI-89, non una TI-nspire, quindi non so dirti se l’app da questo punto di vista sia migliore della calcolatrice.
    Gli oggetti vengono creati selezionando un comando da un sistema gerarchico di menù, per niente comodo. Certo, una volta creata la figura, poterla manipolare con le dita su uno schermo generoso come quello di un iPad dovrebbe essere certamente più comodo che lavorare sulla calcolatrice.

    1. Maurizio

      Peccato, mi sarebbe piaciuto vederlo in azione anche sul mio tablet…
      Comunque capisco cosa vuoi dire sui menu e l’accesso ai comandi. Credo che sia una scelta progettuale dovuta al fatto che quel software nasce anzitutto per essere usato sulla calcolatrice, che ha uno schermo davvero ridotto in dimensioni. Il software che gira su PC (e, da quel che vedo, anche su iPad) è di fatto una trasposizione quasi “inalterata” di quanto gira sulla calcolatrice.
      Certo, per avere un prodotto davvero vincente bisognerebbe riprogettare l’interfaccia grafica per pensarla in modo specifico nell’utilizzo su computer e su tablet, ma non credo lo faranno mai.
      E’ di fatto una scelta commerciale: in questo modo il cuore del sistema rimane sempre la loro calcolatrice.
      Vedremo se le cose cambieranno in un futuro non troppo lontanto…

Rispondi