«

»

Gen 18

Stampa Articolo

Geogebra su iPad con JSXGraph

Come annunciato, torno sull’argomento “geometria dinamica e iOS” mostrando come si possano visualizzare delle figure dinamiche, realizzate con Geogebra, sfruttando la libreria JSXGraph.
La cosa è possibile perché gli sviluppatori hanno realizzato alcuni filtri che traducono il linguaggio XML, con cui sono codificati i file di GeoGebra, in istruzioni Javascript.
I vantaggi di questa soluzione sono molteplici: la dimensione delle librerie JSXGraph è notevolmente ridotta rispetto all’applet Java necessario per far funzionare Geogebra e questo si traduce in una visualizzazione praticamente immediata.
Inoltre, e questo è il punto che mi interessa di più, le figure realizzate con GeoGebra diventano accessibili anche con iPad (e ovviamente iPod/iPhone).

Nella figura seguente si può trascinare il punto D, vincolato alla retta AB; il punto P descrive la parabola di fuoco F e direttrice AB. Si possono trascinare i punti A, B e il fuoco F; per pulire la traccia sarà necessario un doppio click.. anzi un doppio “tap” se state leggendo con un iPad. La figura è stata realizzata con Geogebra e una sola riga in Javascript.

Il filtro che permette tutto ciò ancora non “digerisce” tutti gli strumenti di Geogebra (per esempio, non è in grado di interpretare correttamente i file contenenti strumenti personalizzati), ma è comunque uno strumento estremamente utile, poiché ci risparmia la fatica di dover codificare a mano le istruzioni necessarie a realizzare figure interattive in Javascript. Nei prossimi articoli ne analizzerò pregi e limiti

Passo a spiegare come l’ho utilizzato: ho costruito la figura “parabola.ggb” con GeoGebra e, dopo averla salvata, l’ho trasferita in una directory del sito; in questo caso il percorso relativo del file è “geogebra/parabola.ggb”.

Nella pagina web vanno inserite, possibilmente all’inizio, le righe che includono il codice JSXGraph e il filtro per Geogebra; queste righe non producono alcun effetto visibile nella pagina, si limitano a caricare in memoria gli script che serviranno a interpretare correttamente il codice XML elaborato da GeoGebra:

 <script type="text/javascript" src="http://jsxgraph.uni-bayreuth.de/distrib/jsxgraphcore.js"></script>
<script type="text/javascript" src="http://jsxgraph.uni-bayreuth.de/distribh/GeogebraReader.js"></script>

Nel punto in cui si vuole inserire la figura vanno codificate le istruzioni
<div id="box" class="jxgbox" style="width:500px; height:500px;"></div>
<script type="text/javascript">
 var b2 = JXG.JSXGraph.loadBoardFromFile('box', '/geogebra/parabola.ggb', 'Geogebra');
</script>

i parametri width e height indicano la largezza e l’altezza della figura; al posto di “/geogebra/parabola.ggb” andrà ovviamente scritto il percorso del file che si vuole visualizzare. Il file può risiedere anche su un sito esterno; in tal caso andrà scritto il percorso completo (es. “http://mateblog.it/geogebra/parabola.ggb”)

Tutto qua. Facile, no?

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/geogebra-su-ipad-con-jsxgraph/

2 comments

  1. GeoGebra

    GeoGebra 4.0 Beta can export directly to HTML5:
    http://www.geogebra.org/mobile/test/milestones/

    and many more GeoGebra features are supported using this method 🙂

    1. Michele Passante

      Thanks, although I had already tried Geogebra 4.0 I had not noticed this feature. Very interesting, I’ll try it. Thank you again! 🙂

Rispondi