Mag 01

Proposte sulla parabola

Una proposta di lavoro sulla parabola. Siamo lontani dai problemi “contestualizzati” tanto cari al Ministero, in questo documento sono proposti alcuni esercizi sulla parabola, che si basano sulla sua definizione come luogo di punti.
Sono esercizi da eseguire con l’aiuto di un programma di geometria dinamica (es. GeoGebra).

Qui le soluzioni agli esercizi.

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/proposte-sulla-parabola/

Apr 27

A cosa serve la matematica?

In un divertente intervento il matematico Eduardo Saenz de Cabezon prova a dare la risposta alla domanda: a cosa serve la matematica? Da vedere

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/a-cosa-serve-la-matematica/

Giu 19

Soluzione (parziale) seconda prova liceo scientifico di ordinamento

Soluzione della seconda prova; manca il primo problema perché nella commissione in cui lavoro nessuno lo ha risolto….

Soluzione seconda prova

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/soluzione-parziale-seconda-prova-liceo-scientifico-di-ordinamento/

Lug 15

Widget per iBooksAuthor e GeoGebra

Ho già mostrato su questo blog come sia possibile in modo relativamente semplice ottenete un widget di geometria dinamica con le librerie JSXGraph. Era possibile fare la stessa cosa anche con le figure realizzate con GeoGebra, ne avevo parlato sul forum dedicato al programma (la discussione è ora rimossa, ma la tecnica è stata ripresa e descritta dal’utente folf in questo video e dalla University of Delaware nel loro sito).

Da qualche tempo gli sviluppatori di GeoGebra hanno aggiunto un’altra possibilità alle opzioni di download di una figura GeoGebra dalla piattaforma GeoGebraTube, come si vede dalla figura qui sotto

La nuova opzione in GeoGebraTube

La possibilità è quella di scaricare una figura sotto forma di widget per iBooksAuthor. Ciò rende particolarmente semplice inserire figure di geometria dinamica realizzate con GeoGebra all’interno di un libro interattivo. Tutto ciò che si deve fare è condividere la figure su GeoGebraTube. Ad impacchettare il tutto in un widget provvederà poi la piattaforma.

L’unico problema di questa soluzione è che il widget prevede la presenza di un collegamento ad internet. In assenza di questo la figura non sarà visualizzata. Vedremo prossimamente come ovviare a questo problema, modificando il widget in questione.

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/widget-per-ibooksauthor-e-geogebra/

Mar 10

TI-nspire per iPad

Da qualche giorno è finalmente disponibile anche sull’AppStore italiano l’applicazione TI-nspire CAS per iPad che porta la potenza di calcolo delle calcolatrici grafiche Texas Instruments sull’iPad.

Il sistema TI-nspire si basa sul software TI-nspire CAS, integrato nelle suddette calcolatrici o vendibile a parte per PC e Mac. Ora tutto ciò è a disposizione a costo decisamente competitivo anche su iPad. Il software è abbastanza versatile: può essere usato come calcolatrice molto evoluta, con un Computer Algebra System completo, che come calcolatrice grafica.

L’applicazione integra al suo interno diversi moduli che permettono di creare documenti interattivi di vario genere: fogli di calcolo, analisi statistica di dati, grafici, costruzioni geometriche. Consente quindi di affrontare un problema usando diverse rappresentazioni. TI-nspire CAS per iPad permette di condividere i documenti creati attraverso ITunes ed email ma permette anche di sincronizzarli automaticamente con Dropbox.

L’app è offerta in questo momento a 4.99€ invece di 29€. L’ho provata e sembra davvero interessante; il prezzo è decisamente competitivo se si considera che le calcolatrici TI-nspire costano 130€, mentre il solo software per Mac/PC ha un prezzo di 80€.

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/ti-nspire-per-ipad/

Feb 23

Problem-Attic

Curiosando in rete ho trovato questo sito che mi è parso molto utile: si tratta di un generatore di test che attinge ad un database di oltre 80000 domande, tratte da gare matematiche o da test di vari stati americani.

La preparazione di un test con questo strumento è velocissima: si sceglie l’argomento e le domande (tutte a risposta multipla). Si passa quindi a stabilire l’aspetto delle pagine finali; le possibilità di personalizzazione sono essenziali ma più che sufficienti: è possibile modificare il layout, lasciare lo spazio per i calcoli, inserire qualche intestazione e poco altro. Una volta pronto, il sistema genera il pdf con le domande e, a richiesta, una pagina con le risposte.

Ovviamente il tutto è in inglese, ma può essere una buona occasione per abituare i nostri studenti a leggere anche in una lingua diversa dall’italiano (anche in vista dell’introduzione del CLIL nella scuola italiana)

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/problem-attic/

Feb 13

Risoluzione di un triangolo rettangolo

Il filmato mostra le relazioni tra angoli e lati in un triangolo rettangolo. Per una versione a risoluzione maggiore clicca qui

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/risoluzione-di-un-triangolo-rettangolo/

Nov 07

Angoli sulla circonferenza goniometrica

Questa figura, realizzata con GeoGebra, consente di individuare sulla circonferenza goniometrica i multipli degli angoli di base (\frac{\pi}{2},\frac{\pi}{3},\frac{\pi}{4},\frac{\pi}{6}).

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/angoli-sulla-circonferenza-goniometrica/

Set 30

Usare GeoGebra per risolvere un problema di cinematica

E’ possibile usare GeoGebra per rappresentare i dati di un moto uniforme su un grafico velocità /tempo, e da questo ricavare informazioni su varie caratteristiche del moto.

Questa è una breve presentazione utilizzabile in classe per guidare gli studenti all’utilizzo di GeoGebra in fisica.

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/usare-geogebra-per-risolvere-un-problema-di-cinematica/

Set 23

Operazione e-book

Da più parti si legge che la scuola è ormai completamente digitalizzata (ahahah), si fa un gran parlare della rivoluzione degli ebook, del registro digitale; il ministro Profumo promette un computer in ogni aula e un tablet a tutti i docenti (del sud) entro la fine dell’anno scolastico.

Io ero già  pronto da un pezzo, e ho aspettato che quacosa si muovesse. Ora, a a leggere i giornali e le dichiarazioni dei ministri, pare che la scuola sia pronta per abbandonare la carta.

Bene, voglio mettere alla prova la scuola 2.0: dall’inizio dell’anno uso un registro elettronico, grazie ad un’app installata sul mio iPad. No, non fraintendete: è accaduto semplicemente che nella mia scuola non sono ancora arrivati i registri, che saranno rigorosamente di carta. Per ora mi godo il registro digitale, pi si vedrà …

Per quanto riguarda i libri di testo, lo scorso anno avevo già chiesto di avere delle copie digitali dei libri in uso nelle mie classi, senza essere riuscito ad ottenere nulla. Quest’anno ho deciso di riprovarci con più convinzione, anche perché dovrò pur credere a qualcosa di ciò che ha detto Profumo. E allora ho lanciato, nel mio piccolo, l’operazione e-book: userò esclusivamente la rete per richiedere le copie saggio digitali dei libri. A quanto pare dovrebbero essere tutti disponibili in formato pdf, e così mi sono registrato al sito scuolabook e ho inviato, tramite email, le richieste dei codici per scaricarli.

Riferirò qui sugli esiti dell’operazione, sperando di ottenere qualcosa. Aggiornamenti quotidiani su Twitter (a proposito, su Twitter mancano gli editori scolastici, iniziamo male).

{lang: 'it'}

Permalink link a questo articolo: http://www.mateblog.it/operazione-e-book/

Post precedenti «